CHI SIAMO

Tutto inizia alle Bice di Milano rinomato ristorante del centro, dove da un'idea di Ruggeri Roberto (figlio della famosa Bice) e di un cuoco il Signor Savino Pio, che formarono la "topinambur s.n.c.".

Lo scopo di questa società era di avviare una serie di bar, ristoranti, pub e così via.

Nel 1971 però concretarono l'idea comprando il bar sito in San Felice, trasformandolo in un meraviglioso ristorante-pizzeria con bar.

Dopo vari cambiamenti la configurazione della società da 19 anni a questa parte è rimasta la stessa; l'unico cambiamento effettuato fu quello di cambiare la ragione sociale della società (s.r.l.).

I portavoce del locale sono: La Manna Stefano, Savino Vincenzo (erede del signor Savino Pio). Nel frattempo vi sono state apportate alcune ristrutturazioni atte a garantire la funzionalità del locale e le esigenze della clientela sempre più numerosa. Attualmente tra personale e familiari ruotano circa 10 persone, il signor Savino Pio, pur non facendo più parte della società collabora ancora affinché la sua esperienza culinaria contribuisca a perpetuare la cucina tradizionale mediterranea apprezzata da tutta la gente che si reca a mangiare.

Ambiente familiare, cucina casalinga e un eccellente rapporto qualità prezzo sono stati negli anni il cavallo di battaglia de La Pizzeria di San Felice. Attualmente stiamo organizzando in cucina piattinuovi,e caratteristici,piatti che si cucinavano una volta e che in casa e’ difficile preparare. Tipo,trippa ,brasati ,osso buco,gulasc,baccala’,e altri piatti.

   
 
 
 
© 2006 Ristorante San Felice